In questi giorni non si parla d’altro, è davvero il gioco del momento, ma che cos’è il Fidget Spinner?

Ideato e brevettato ormai più di vent’anni fa da una mamma della Florida, è stato ignorato da tutte le case produttrici di giocattoli fino a poco fa, quando Catherine Hettingher a corto di soldi non ha potuto rinnovarne il brevetto, vedendo ora il suo progetto spopolare in tutto il mondo e non potendo pretendere neppure il becco di un quattrino.

Si tratta in fin dei conti di una trottola dalla meccanica semplice, a volte di plastica, a volte d’ alluminio, ad una, due o tre “lame”, che ha alle sue estremità dei cuscinetti.

Per azionarla basta stringere la parte centrale tra indice e pollice e dando un colpetto ad una delle lame farla partire, la trottola comincerà a ruotare sempre più veloce, usando il suo centro come cardine di rotazione. Una specie di giroscopio da tenere sempre in movimento con i giusti colpi assestati al momento giusto e con la giusta potenza.

Un gioco nato come antistress, utile per scaricare la tensione, che ora vede genitori e maestri dibattere in pareri discordanti, c’è chi sostiene possa stimolare l’attenzione anche di bambini con deficit ed autismo, c’è chi invece al contrario ne ha vietato l’ utilizzo ritenendolo un passatempo che distrae i ragazzi e non porta alcun beneficio, se non quello di liberare gli adulti per qualche ora dalle loro responsabilità genitoriali.

Fidget spinner, la una trottola in continuo movimento è il vero must have dell’estate 2017, un tormentone che spopola anche in rete, dove spuntano ogni giorno centinaia di video sull’argomento, con creazioni hand made (nel video che segue, uno Spinner realizzato con un iPhone) e dimostrazioni pratiche.

E’ possibile acquistarne uno partendo da pochissimi euro per il modello base in plastica, fino ad arrivare a centinaia per averne uno impreziosito con gemme brillanti e luminose, insomma se ne volete uno non avete scuse, Fidget Spinner è davvero per tutte le tasche.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa magia negli abiti di Gritti Spose
LaSere
Italian Visual merchandiser, Curious, Creative mind, Nature lover, always looking for my wild side.